Archivi del mese: novembre 2005

Time goes by so slowly for those who wait. Non capisco. Qualsiasi cosa faccia questa donna mi esalta, sembro uno di quei cagnolini kitsch da retromacchina che ad ogni buca asseriscono con la testa. (Ne ho sempre desiderato uno, ma … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 5 commenti

Lettera aperta. Spiegatemi un pò una cosa, si ce l’ho proprio con voi che state leggendo. Spiegatemi perchè i mie post da piccola fiammiferaia non li commenta mai nessuno. Che venite qui solo per ridere? E la finta solidarietà? E le … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

Oggi sono proprio scombussolata. [Sei sempre scombussolata, oggi hai semplicemente dei motivi reali per esserlo] Il falegname che citofona alle sette e che passa l’intera mattina a farsi le seghe sul nuovo armadio giallo limone dei miei (Si capisce che … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | Lascia un commento

Sai che c’è di nuovo? -Cosa? -Nulla. -Ah ecco, mi stavo preoccupando, è così comodo star qui a piangere tutto il giorno sulle proprie disgrazie. Ieri mi son fatta le carte sul lavoro (Ahhhhhh disgraziata, non si fanno le carte da sola!) … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 7 commenti

Anniversari Autocelebrativi.   La Fuffa compie 2 anni, per forza di cose è quella più semplice è incosciente. La Bradipa ne compie 12, il suo sviluppo si completa con l’addio all’atletica e la scoperta del dolce oblio del riposino pomeridiano. … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 15 commenti

Band dessiné. Vorrei avere la caparbietà di Ratman nel credere di essere un supereroe. Vorrei avere la possibilità di rendermi irriconoscibile infilandomi semplicemente una tuta come Clark Kent. Vorrei avere l’abilità della scuola di Hokuto nel premere i punti di … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 4 commenti

La favola del Bradipo e dell’ Orso. Non so se avete mai conosciuto un’amore senza filtri. "Io son così, prendere o lasciare" Da subito, dal primo istante. Uno dei due spesso ci rimette, di solito è quello più accomodante, fino … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria | 9 commenti