Archivi del mese: novembre 2014

Thinking out loud

In questo tempo ho fatto pace con la cometa, perché canta. Non so nemmeno che vuol dire i  termini astrofisici, ma canta. È una figata. Anche un sasso canta. È canta meglio di me. L’inconscio stona. L’inconscio mi manda messaggi … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Eppur non t’amo

Oggi ho risentito il mio EX. LUI per cui nessun altro conta. Se ci fosse una gara di emozioni gli altri rimarrebbero ai blocchi di partenza. TUTTI Sta avendo qualche problemino e gli ho scritto. Ci scriviamo raramente ma sempre … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Dirty little secret

Ho passato questi primi 35 anni della mia vita, qualcosa in meno va, a cercare di essere coerente. Come se fosse la cosa più importante della mia vita. Fin qui niente di strano, mi auguro comunque che la maggior parte … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Never trust a happy song

A me sta storia della cometa non va giù. Voglio dire, le foto. Le foto sono orribili. Una cometa è così: Non cosi: Ma cos’è? No, non ci sto. E la magia? Dov’è la magia in questo brufolo spaziale? Incute … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento

Call me maybe?!

Tra i contatti di whatsup stasera ho trovato mia madre. Non capivo, ha due cellulari che non hanno internet. Ho pensato che, mio nipote avesse preso la sua scheda tempo fa e avesse fatto qualche impiccio. Invece. Il numero che … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | 5 commenti

Magnifico

Insomma Godzilla è buono. Ho finalmente visto il film e lui vuole solo proteggerci dai cattivi. Quando infatti sembra che muoia, mi sono commossa. Bravo lucertolone che ci salva dai  nostri errori che, come se niente fosse, una volta salvatoci … Continua a leggere

Pubblicato in Uncategorized | Lascia un commento