Ancora qui

“Scusami se oso…
se sono stata indiscreta, scusa.
Non è stata colpa mia,
passavo per la tua vita
e ho visto la luce del tuo cuore accesa.
Sono entrata e ho preso posto
ho pensato d’essere a casa
ho percorso ogni angolino
ho scoperto i tuoi segreti
e mi sono versata del caffè.
Il tuo cuore mi stringeva
mi sono sentita protetta.
Poi, una brezza gelida mi ha scosso.
Sono corsa a chiudere le porte…
ho spento la luce.
Non aver paura
non dire nulla.
Conosco l’uscita.”

Arlette Valenotti

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...