Archivi categoria: da dove vengo

Mi vendo! La grinta che non hai…

– Salve sono Gianfranca, la chiamavo per il posto bla bla bla. Il colloquio è nel primo pomeriggio, le do l’indirizzo. – Guardi io nel pomeriggio non posso proprio (appuntamento notaio ndB), mi dispiace non è possibile, domani? Domani non … Continua a leggere

Pubblicato in da dove vengo, precariato, pro-memoria, Senza categoria, varie ed eventuali | 15 commenti

Io, Es, SuperIo

"- Se tu adesso hai bisogno di me, che male c’è ad appoggiarti a me? Perchè vedi le cose in modo così rigido? Prova a lasciarti andare. E’ perchè sei tutta così tesa che vedi le cose in questo modo. … Continua a leggere

Pubblicato in da dove vengo, inchiostro indelebile, perchè, Senza categoria | 10 commenti

The sun goes up and the sun goes down

Sono un paio di giorni che covo qualcosa. Per quello ogni tanto mi si blocca la vena scrittifera, essendo questo posto un prolungamento del mio cervello. Il che, se si prende per buono tutto quello che scrivo, può dare una dimensione di … Continua a leggere

Pubblicato in da dove vengo, empatie, Senza categoria, varie ed eventuali | 4 commenti

Senti che fuori piove…

Boots sta male stasera. Il mostro piano piano che si delinea prende tinte non troppo allegre. Boots è stanca, cerca di essere felice per questa consapevolezza raggiunta, ma stasera non sa che farci. Stasera vorrebbe essere qualcun’altro ed è anche … Continua a leggere

Pubblicato in da dove vengo, emo mood, mind the gap, perchè, Senza categoria | 6 commenti

And so the Lion fell in love with the Lamb

E’ tornato, tornano sempre dalla sottoscritta. Non è presunzione, è statistica. La statistica di noi tutte credo. Calci, pugni, sberleffi e poi dopo un pò, un bel pò di mesi, a volte anni, tornano. Mi dispiace, un pò, un pò … Continua a leggere

Pubblicato in da dove vengo, dove vado, mind the gap, Senza categoria | Lascia un commento

Girl, You'll be a women soon

E’ da ieri sera che fischietto allegramente, che faccio finta di non aver sentito, di non aver capito che la bolla si sia rotta, peccato che il motivetto che esce dalla mia bocca è molto simile a quello di Elle … Continua a leggere

Pubblicato in da dove vengo, mind the gap, perchè, Senza categoria | Lascia un commento

It takes diff'rent strokes to move the world

Il mio portatile si è rotto. Schermo blu, nemmeno un crepa troia per farmi scattare la rabbia e frullarlo di sotto. Anche il pc ha più dignità di me. Ora scrivo dal mio vecchio scassone in attesa che decida per … Continua a leggere

Pubblicato in da dove vengo, headlines, pro-memoria, Senza categoria | 2 commenti