Archivi categoria: divertentismo neuronale

Sei sicuro che era solamente tabacco?

Ogni volta che il genio dislessico della scrittura si impadronisce di me qualcosa mi porta via da questo blog. Sono qui per dichiarare al mondo che ho problemi di memoria e credo che sia il momento di dotarmi di un … Continua a leggere

Pubblicato in divertentismo neuronale, dove vado, la cotta del giorno, me la suono e me la canto, mind the gap, pro-memoria, Senza categoria | 8 commenti

Sciogli le trecce ai cavalli

Non riesco a chiudere occhio, è ovvio che non facendo un cazzo difficilmente si ha quel sonno lungo e riposante, ma tanto quando poi dormo ho gli incubi e quindi se fosse possibile, alla fine sarebbe meglio non dormire, poi … Continua a leggere

Pubblicato in divertentismo neuronale, dove vado, me la suono e me la canto, pro-memoria, Senza categoria, varie ed eventuali | 19 commenti

In onore di Patty

La cosa più bella è che l’inno è partito quando io stavo parlando di morte con la psicologa. Lei ha fatto finta di niente e anzi mi ha anche chiesto perchè avevo smesso di parlare all’improvviso. Sono convinta che in realtà … Continua a leggere

Pubblicato in divertentismo neuronale, Senza categoria, varie ed eventuali | 8 commenti

The jungle is your head

"Bisogna specificare tutto fin dall’inizio. E’ fondamentale segnalare i rischi, poi ci si muove, come dei giocatori." Ma comunque. Son tornata, casomai qualcuno fosse effettivamente preoccupato e per quelli che avevano scommesso, bè avete perso un sacco di soldi. A … Continua a leggere

Pubblicato in divertentismo neuronale, donna media, dove vado, Senza categoria | 5 commenti

Ice, Ice Baby

Se riesco a metter giù tutto quello che ho in mente, è la volta buona che ci scrivo un libro o che perlomeno riesco a scrivere il secondo capitolo di tutti i miei incipit, comunque non perdiamoci in preamboli inutili. … Continua a leggere

Pubblicato in beata innocenza, colonne sonore, divertentismo neuronale, donna media, dove vado, fatti non pugnette, precariato, Senza categoria | 6 commenti

Avantgarde! O era Avant en Garde?

Ciao Guardoni! Tutto bene? Bene, sono contenta. Oggi splende il sole, sono le tre del pomeriggio ed è appena scattato l’allarme dell’ autosalone sotto casa, che tra l’altro sarebbe il cortile condominiale, ma i vecchietti trogloditi del mio palazzo gliel’hanno … Continua a leggere

Pubblicato in divertentismo neuronale, dove vado, fatti non pugnette, precariato, Senza categoria, varie ed eventuali | 2 commenti