Archivi categoria: dove vado

Fatto il misfatto!

E adesso sappiamo. Ormai e’ passata una settimana ed effettivamente essere al mare mi e’ stato utile. Non ho molto da dire, ho solo necessita’ di fermare il momento. Posso aggiungere che certi modi di pensare mi spaventano, che certe … Continua a leggere

Pubblicato in dove vado | Lascia un commento

Quel che fa paura

Andare a dormire e svegliarsi, dopo aver fatto dei sogni surreali, con l’impellente bisogno di scrivere. Non lo so, quel che fa paura, non lo so. L’ultima illuminazione è la seguente: paura di essere felice? Se dovesse andare bene, vuol … Continua a leggere

Pubblicato in dove vado | Lascia un commento

Dell'ineluttabilità dell'anima

– Mi sono rotta le palle che anche quando sono allegra, contenta, come  in questo periodo, il mio cervello  decide comunque di buttarmi giù, facendomi avere delle allucinazioni auditive e visive su papà, cazzo avrò diritto a tirare il fiato … Continua a leggere

Pubblicato in beata innocenza, dove vado, mind the gap, pro-memoria, Senza categoria | 5 commenti

Sei sicuro che era solamente tabacco?

Ogni volta che il genio dislessico della scrittura si impadronisce di me qualcosa mi porta via da questo blog. Sono qui per dichiarare al mondo che ho problemi di memoria e credo che sia il momento di dotarmi di un … Continua a leggere

Pubblicato in divertentismo neuronale, dove vado, la cotta del giorno, me la suono e me la canto, mind the gap, pro-memoria, Senza categoria | 8 commenti

Sciogli le trecce ai cavalli

Non riesco a chiudere occhio, è ovvio che non facendo un cazzo difficilmente si ha quel sonno lungo e riposante, ma tanto quando poi dormo ho gli incubi e quindi se fosse possibile, alla fine sarebbe meglio non dormire, poi … Continua a leggere

Pubblicato in divertentismo neuronale, dove vado, me la suono e me la canto, pro-memoria, Senza categoria, varie ed eventuali | 19 commenti

Comfort Zone

Sappiamo tutti come funziona quando ci si rilassa parecchio e poi si torna a casa. Ho il vomito. Ogni volta  ho la segreta speranza al ritorno di poter dire di essermi sbagliata, di aver sognato, di aver esagerato leccando funghetti. Non è … Continua a leggere

Pubblicato in dove vado, mind the gap, pro-memoria, Senza categoria | 7 commenti

Sei sotto pioggia muoviti…

Io con questa canzone mi commuovevo e ancora mi commuovo nel momento esatto in cui la Heather mi appare sul cubo di rubick. Mi emozionava una canzone di cui non capivo le parole ed oggi che leggo il testo scopro … Continua a leggere

Pubblicato in colonne sonore, divertentismo, dove vado, me la suono e me la canto, pro-memoria, Senza categoria | 12 commenti